Contenuti del progetto

Tipologia ed articolazione dell’attività informativa

L’attività informativa prevista nel presente Progetto intende utilizzare vari strumenti di informazione al fine di raggiungere il maggior numero di allevatori aderenti al progetto:

1.      Convegni su tematiche di interesse politico-economico, strategico e di orientamento tecnico-economico
Convegni su tematiche di interesse politico-economico, strategico e di orientamento tecnico-economico in ordine alla Politica Comunitaria ed al Piano Zootecnico Regionale da tenere in luoghi che favoriscano il massimo coinvolgimento di allevatori e operatori del settore zootecnico. I convegni vedranno come relatori, docenti universitari di varie Università Italiane, ricercatori ed esperti in discipline zootecniche, rappresentanti delle Istituzioni regionali e/o nazionali, di Enti e Associazioni che operano nel settore agro-zootecnico, operatori e tecnici di elevata esperienza e competenza nel settore zootecnico.

2.      Seminari informativi da realizzare in diverse località della regione
Seminari informativi da realizzare in diverse località della regione in base alla vocazione zootecnica per favorire la massima partecipazione degli allevatori. Gli interventi saranno tenuti sia da tecnici ed esperti zootecnici della ARA Umbria, sia da docenti esterni: professori universitari (Facoltà di Agraria e di Veterinaria), dirigenti e funzionari di strutture pubbliche (Istituto Zootecnico Sperimentale, ASL, Regione, ecc.), liberi professionisti veterinari ed agronomi con particolare esperienza in ambiti zootecnici.

3.      Pubblicazioni cartacee realizzate in volumi tematici
Pubblicazioni cartacee realizzate in volumi tematici, sulle vari temi di carattere orizzontale o di interesse dei vari comparti zootecnici, da parte di tecnici esperti dell’ARA Umbria e da consulenti tecnici e scientifici, al fine di trasferire, in modi e forme semplici ed efficaci, informazioni agli allevatori su normative applicative della Politica Agricola Comunitaria:

  • la politica di gestione dei reflui e dei sottoprodotti, della qualità delle acque e dell’aria,
  • la biodiversità e la tutela del patrimonio genetico animale, gli allevamenti biologici e gli allevamenti a basso impatto ambientale,
  • la politica igienico-sanitaria degli allevamenti e la sicurezza alimentare,
  • il benessere animale e la qualità delle produzioni zootecniche,
  • l’igiene e la tracciabilità dei mangimi e degli alimenti,
  • l’igiene,
  • la tracciabilità e etichettatura degli alimenti di origine animale,
  • la politica di valorizzazione della tipicità e della territorialità attraverso i marchi di qualità e la filiera corta,
  • le agevolazioni della PAC perla zootecnia.
    Saranno inoltre realizzati, su materie di politica economica, economia, tecnica quattro numeri della pubblicazione “ARA Notizie”, per informare le aziende aderenti al progetto sulle novità normative, organizzative e tecniche di interesse del settore zootecnico.

4.      Sito internet e pubblicazioni on line dedicato alla Informazione Zootecnica
Sito internet e pubblicazioni on line dedicato alla Informazione Zootecnica con il quale permettere, alla vasta platea degli allevatori e degli operatori zootecnici, di trovare in rete, in modo semplice e facilmente accessibile, tutta una serie di opuscoli informativi, specifici delle varie tematiche nonché immagini, video, dati tecnici, studi economici, modelli gestionali e organizzativi utili all’accrescimento delle potenzialità competitive dell’azienda zootecnica. Il sito sarà aggiornato costantemente anche con implementazione di notizie, documenti e atti relativi alla nuova riforma della PAC ed al Piano Zootecnico Regionale.

In totale è prevista la realizzazione delle seguenti iniziative:

  • Convegni: n. 7
  • Seminari: n. 24
  • Pubblicazioni informative on-line: n. 33
  • Pubblicazione  “ARA Notizie”: n. 4
  • Pubblicazioni tematiche cartacee n. 10
  • Realizzazione sito dedicato alla Informazione zootecnica n. 1